Mediterraneo

GENERE: Guerra/Drammatico
AUTORI: Gabriele Salvatores
MARTEDÌ 27 Luglio
- 21:00
Terrazze Padre Giovanni Messina - Sant’Erasmo
Via Padre Messina Giovanni - Palermo
PROGRAMMA:

Un gruppo di soldati italiani ha l'ordine di sorvegliare un'isola greca, la quale sembra apparentemente deserta. I militari sono il tenente Montini insieme al suo attendente Farina, il sergente Lo Russo (Abatantuono), il marconista Colasanti e Strazzabosco, legatissimo a una mula. L'ozio viene interrotto quando sull’isola ricompaiono gli abitanti, tutti vecchi e donne. E tra loro c'è l’affascinante prostituta Vassilissa, che fa l'amore con tutti ma ama soltanto Farina. Nel frattempo la radio viene rotta e così la solitudine è totale, fin a quando atterra un ricognitore in avaria. Il pilota informa il gruppo che Mussolini è caduto e che gli alleati adesso sono gli americani. Tutti, tranne Farina, che sposa Vassilissa, tornano a casa controvoglia.

GUARDA LA LOCANDINA

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
“Mediterraneo” di Gabriele Salvatores
AUTORE/I:

Gabriele Salvatores è nato a Napoli il 30 luglio 1950, ma si è trasferito giovanissimo a Milano. Diplomato all'Accademia d'arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano e tra i fondatori, nel 1972, del Teatro dell'Elfo per il quale realizza, nel corso di dieci anni, ventuno spettacoli. Il successo del musical tratto da Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare lo porta a dirigere il lungometraggio Sogno di una notte d'estate che nel 1983 vince un premio alla Mostra del Cinema di Venezia.